DOC Classico

Valpolicella Classico

Il Valpolicella, un vino giovane e schietto come le uve da cui nasce. La voglia di far sentire le nostre uve libere da tutto. Nessun appassimento, nessun affinamento in legno, nessuna filtrazione… Uve nient’altro.
Valpolicella vino per tutti e per tutte le occasioni.

Classificazione

DOC Valpolicella Classico Biologico

Annata

2018

Vigneti

Di proprietà coltivati a pergola veronese, con metodo biologico

Zona di produzione

Località Gargagnago, Sant’Ambrogio di Valpolicella (Verona).

Tipologia terreno

Prevalentemente calcareo.

Uvaggio

50% Corvinone, 35% Corvina e 15% Rondinella.

Vinificazione e affinamento

Uve rosse raccolte a mano vengono selezionate e subito pigiate. Messe a fermentare in vasche di acciaio con lieviti autoctoni senza uso di prodotti chimici e con il solo controllo della temperatura. Affinamento in acciaio per alcuni mesi, fermentazione malo-lattica spontanea. Imbottigliato senza filtrazione.

Fermentazione

Spontanea con lieviti indigeni.

Filtrazione

Nessuna.

Solfiti totali in bottiglia

Inferiori a 30mg/lt.

Grado alcolico

12,5% vol.

Abbinamento ideale

Vino a tutto pasto, ideale con piatti della tradizione come pasta, risotti e antipasti di salumi.

Descrizione organolettica

Color rosso rubino vivace con sfumature amaranto, al naso si esaltano la fragola e la ciliegia con note di lampone. In bocca i frutti rossi soddisfano le aspettative dei profumi. La sapidità e morbidezza ne fanno un vino piacevole, adatto per ogni occasione.

DOC Classico Superiore

Valpolicella Classico Superiore

Il Valpolicella Superiore è per noi una sfida costane, è la voglia di ottenere un vino capace di far viaggiare i nostri aromi e la nostra tradizione nel tempo.
Le migliori uve assieme all’Oseleta per renderle più forti e ottenere un vino adatto ad un lungo affinamento prima in legno e poi in bottiglia.

Classificazione

DOC Valpolicella Classico Superiore Biologico

Annata

2018

Vigneti

Di proprietà coltivati a pergola veronese, con metodo biologico.

Zona di produzione

Località Gargagnago, Sant’Ambrogio di Valpolicella (Verona).

Tipologia terreno

Prevalentemente calcareo.

Uvaggio

15% Oseleta, 40% Corvinone, 40% Corvina e 5% Rondinella.

Vinificazione e affinamento

Uve rosse raccolte a mano, lasciate maturare maggiormente in pianta.
Una volte pigiate vengono macerate a freddo per poi avviare spontaneamente la fermentazione con lieviti indigeni. Segue macerazione a caldo per estrarre tutti gli aromi e profumi dell’Oseleta, pregiato vitigno autoctono della nostra zona. Messo a riposare per almeno 12 mesi in botti di rovere francese viene poi imbottigliato senza filtrazione per poter proseguire il suo affinamento in bottiglia.

Fermentazione

Spontanea con lieviti indigeni.

Filtrazione

Nessuna.

Solfiti totali in bottiglia

Inferiori a 30mg/lt.

Grado alcolico

13,5% vol.

Abbinamento ideale

Vino di struttura, ideale con carni rosse e di selvaggina che ne esaltano il sapore.

Descrizione organolettica

Color rosso rubino intenso con sfumature viola, al naso ricorda i frutti di tal colore, la prugna le more e i ribes. In bocca riemergono questi frutti ed i suoi tannini ne permettono la persistenza.

DOCG Classico

Amarone della Valpolicella Classico

Il vino emblema del territorio da cui nasce. Potenza ed eleganza unite per dare
sensazioni indimenticabili. Una piccola produzione, vogliamo e usiamo solo le nostre migliori uve, e le facciamo appassire in piccole cassette di legno come da tradizione. Concentrazione e lunghi affinamenti per assaporare le migliori sfumature della nostra terra.

Classificazione

DOCG Amarone della Valpolicella Classico

Annata

2016

Vigneti

Di proprietà coltivati a pergola veronese, con metodo biologico

Zona di produzione

Località Gargagnago, Sant’Ambrogio di Valpolicella (Verona).

Tipologia terreno

Prevalentemente calcareo.

Uvaggio

45% Corvinone, 40% Corvina,15% Molinara “Rossa”.

Vinificazione e affinamento

Uve rosse raccolte a mano, selezionate in vigneto per essere messe ad appassire tre mesi in cassette di legno. Una volta pigiate vengono macerate a freddo per dieci giorni, per poi avviare spontaneamente la fermentazione con lieviti indigeni. In seguito una seconda macerazione a caldo per poter estrarre al massimo l’essenza di queste uve. Messo a riposare tre anni in botti di rovere francese viene poi imbottigliato senza filtrazione per poter proseguire il suo affinamento in bottiglia.

Fermentazione

Spontanea con lieviti indigeni.

Filtrazione

Nessuna.

Solfiti totali in bottiglia

Inferiori a 50mg/lt.

Grado alcolico

16,5% vol.

Abbinamento ideale

Ottimo per una cena importante, da abbinare a carni rosse
pregiate, o a fine serata, con un tagliere di formaggi stagionati.

Descrizione organolettica

Color rosso rubino con riflessi granati, al naso la prugna secca e ciliegie sotto spirito si avvolgono all’aroma di spezie e cioccolato. In bocca se ne rispecchiano i profumi ed il tannino li avvolge allungandone la persistenza.

IGT Verona Bianco Biologico

Timido

La nostra terra, uve a bacca rossa da sempre, sono le più vocate lo dice la storia… Ma volevamo un vino bianco, il nostro vino bianco con le nostre uve da noi coltivate e raccolte… Eccolo!
Il “Timido” uve rosse timidamente pressate.

Classificazione

IGT Verona Bianco Biologico

Annata

2016

Vigneti

Di proprietà coltivati a pergola veronese, con metodo biologico.

Zona di produzione

Località Gargagnago, Sant’Ambrogio di Valpolicella (Verona).

Tipologia terreno

Prevalentemente calcareo.

Uvaggio

50% Rondinella e 50% Molinara “Rossa”.

Vinificazione e affinamento

Solo uve rosse raccolte a mano e subito timidamente pressate per separare il mosto dalle bucce. Da qui il nome “timido”. Fermentazione con lieviti indigeni e senza uso di additivi chimici, in piccole vasche di acciaio. Breve affinamento sulle fecce fini per alcuni mesi prima di essere imbottigliato senza filtrazione.

Fermentazione

Spontanea con lieviti indigeni.

Filtrazione

Nessuna.

Grado alcolico

12% vol.

Abbinamento ideale

Ottimo per aperitivi, pesce di lago e formaggi freschi.

Descrizione organolettica

Color giallo paglierino con riflessi verde lime, al naso agrumi freschi e fiori di prato. In bocca secco, minerale e sapido. Quasi tannico, ritorno di aromi agrumati e crosta di pane.

IGT Verona Rosso Biologico

Scatto

Quando un ciclista scatta in salita e arrida da solo, la sua vittoria ha il sapore del trionfo. In questo vino c’è lo “scatto” della Corvina in solitudine. Una sola uva per emergere nella sua forza ed eleganza staccando tutte le altre.

Classificazione

IGT Verona Rosso Biologico

Annata

2019

Vigneti

Di proprietà coltivati a pergola veronese, con metodo biologico.

Zona di produzione

Località Gargagnago, Sant’Ambrogio di Valpolicella (Verona).

Tipologia terreno

Prevalentemente calcareo.

Uvaggio

100% Corvina

Vinificazione e affinamento

Solo uve Corvina, raccolte a mano e subito pigiate. Messe a fermentare in vasche di acciaio con lieviti autoctoni senza uso di prodotti chimici e con il solo controllo della temperatura. Affinamento in acciaio per alcuni mesi, fermentazione malo-lattica spontanea. Imbottigliato senza filtrazione.

Fermentazione

Spontanea con lieviti indigeni.

Filtrazione

Nessuna.

Solfiti totali in bottiglia

Inferiori a 30mg/lt.

Grado alcolico

12,5% vol.

Abbinamento ideale

Vino completo. Si spazia dagli antipasti, primi piatti di pasta e risotti, ma piacevole anche con carni bianche.

Temperatura di servizio

10° – 12° C

Descrizione organolettica

Color rosso rubino vivace con sfumature scarlatto, al naso si esaltano la fragola e ribes. In bocca i frutti rossi ritornano e soddisfano le aspettative. Il frutto e la sapidità ne fanno un vino fresco e croccante, “da mordere” in piacevole compagnia.

IGT Verona Rosso

Rude

Cabernet Sauvignon e Merlot, solo due uve. Una piccola produzione e la voglia di confrontarsi con questi vitigni che chiamano “internazionali”. Un breve appassimento per renderle ancora più nostre ed il gioco è fatto… Un vino rosso che nasce duro, deciso, verticale, Rude…

Classificazione

IGT Verona Rosso

Annata

2017

Vigneti

Di proprietà coltivati a pergola veronese, con metodo biologico.

Zona di produzione

Località Gargagnago, Sant’Ambrogio di Valpolicella (Verona).

Tipologia terreno

Prevalentemente calcareo.

Uvaggio

50% cabernet Sauvignon – 50% Merlot.

Vinificazione e affinamento

Uve rosse raccolte a mano, messo ad appassire il Merlot per un mese in cassetta fino alla completa maturazione del Cabernet. Una volte pigiate assieme vengono macerate a freddo, per poi avviare spontaneamente la fermentazione con lieviti indigeni. In seguito una seconda macerazione a caldo. Messo a riposare per due anni in botti di rovere americano viene poi imbottigliato senza filtrazione per poter proseguire il suo affinamento in bottiglia.

Fermentazione

Spontanea con lieviti indigeni.

Filtrazione

Nessuna.

Solfiti totali in bottiglia

Inferiori a 30mg/lt.

Grado alcolico

14,5% vol.

Abbinamento ideale

Si abbina a secondi piatti e bolliti della tradizione veneta.
Ideale con salumi e formaggi stagionati.

Descrizione organolettica

Color rosso rubino intenso con riflessi viola scuro, al naso prugna, spezia e cioccolato bianco. In bocca emergono i tannini e le spezie del rovere che esaltano la prugna secca e toni di liquirizia.

Profumi e sapori della Valpolicella

Ti aspettiamo nel cuore della Valpolicella
per assaporare i nostri vini.

Apri Mappe

Informazioni Generali

Società Agricola Corte Bravi S.S.
Via Case Sparse Vaioi, 8
37015 - Sant’Ambrogio di Valpolicella, VR
P. IVA 04000780231 - REA: VR - 383691

Contatti Rapidi

info@cortebravi.com
+39 349 0884720

Powered by Be.Family